MARTINO FERRO è nato nel 1974 a Firenze, ma da alcuni anni vive a Milano. Come sceneggiatore e autore ha lavorato per il cinema, il teatro, la radio e la televisione: l’esordio cinematografico avviene con la sceneggiatura del film Benzina, tratto dall’omonimo romanzo di Elena Stancanelli; in tv portano la sua firma i programmi di MTV Video Clash, On the Beach, Pets Show, Bath Room, Video Vacation; anche il suo debutto in radio è stato di levatura nazionale, con il programma Play people di Play Radio.

Nel 2006 Einaudi ha pubblicato il suo primo romanzo, Il primo che sorride, che gli è valso il Premio Calvino 2005 per opere inedite di narrativa: vi si racconta la storia di  Nicòl, una ragazzina di undici anni che abita in una piccola frazione di una provincia italiana. E' un viaggio attraverso gli oggetti e i fantasmi dell’immaginario infantile, in un percorso di ricerca di quel bacio, di quell’evento che le permetta il passaggio generazionale da bambina a ragazza....Ad ostacolarla è però un problema alla vista che la costringe a muoversi “a testa bassa” nella problematicità dell’esistenza quotidiana... “Con Il primo che sorride Martino Ferro dà vita ad un personaggio adolescente colmo di sfumature divertite e avventurose. Con la figura di Nicòl, presa tra illegalità inconsapevole, sordità familiari e tenace adesione a un suo mondo affettivo e fantastico, l’autore ottiene risultati espressivamente inconsueti e fertili di riflessioni” (Comunicato della giuria del premio Italo Calvino 2005).

Associazione Nausika
Via Ombrone 24/26, 52100 Arezzo
0575 380468
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Abbiamo 49 visitatori e nessun utente online

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen