Narrazioni 2008 - Libera tutti

Gioacchino Turù e la Morte - Narazioni 2008

Gioacchino Turù e la Morte, progetto estemporaneo di Giacomo e Giulia, che mischiano in modo del tutto spontaneo, il pop più trito, il cabaret di basso profilo e l’ironia pseudoinfantile condita genialmente con suoni sintetici e giocattolosi.

Gioacchino scrive e canta canzoni in “italiano” e che italiano…. Gioacchino Turù chiacchiera un casino...

 Narazioni 2008
 
Gioacchino Turù e la Morte - Narazioni 2008
Gioacchino Turù e la Morte, progetto estemporaneo di Giacomo e Giulia, che mischiano in modo del tutto spontaneo, il pop più trito, il cabaret di basso profilo e l’ironia pseudoinfantile condita genialmente con suoni sintetici e giocattolosi. Gioacchino scrive e canta canzoni in “italiano” e che italiano…. Gioacchino Turù chiacchiera un casino. I suoni di Gioacchino provengono da macchinette desuete dimenticate dai ggiovani d’oggi: usa una groovebox e una tastierina rattoppata e canta. 

Gioacchino scrive canzoni che ti restano nel cervello, sarà per i testi senza senso, sarà per le melodie appiccicose, sarà perchè non capisci mai se ti sta pigliando per il culo o se fa sul serio. Dicono che sia un genio, ma non dategli retta. Lui sul palco si diverte un casino, questo è sicuro! La sua unica missione è contagiare gli altri con massicce dosi di canzoni e situazioni naif!

Gioacchino Turu' e la Morte: voci, tastiere, tastiere giocattolo, groovebox, registratore di suoni di windows, chitarra, percussioni, maracas, flauto dolce, megafono etc etc. 
Associazione Nausika
Via Ombrone 24/26, 52100 Arezzo
0575 380468
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Abbiamo 31 visitatori e nessun utente online

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen