autosole_manLe automobili sfrecciano, si superano, si affiancano. Utilitarie, fuoriserie, giganti a quattro o più ruote viaggiano, la lancetta del contachilometri oltre i cento. Loro, chi al volante e chi no, si lanciano rapide occhiate attraverso finestrini e specchietto retrovisore.

Sul filo dell'alta velocità corrono questi racconti: storie di uomini che si sfiorano per un attimo in una corsa sfrenata verso imprevedibili situazioni. Storie intrecciate, quelle del libro di Carlo Lucarelli, a volte surreali, di ordinaria follia. Vi si rappresenta la fatica del vivere nella contemporaneità, nuove rabbie, nuovi desideri, nuove paure. L'autostrada diventa l'emblema della nostra quotidianità, velocità, rumore, rischio, le nostre vite sballottate, sempre in movimento, precarie. Il traffico ci mette a dura prova.

INTERPRETI: Riccardo Valeriani e Samuele Boncompagni (NoiDelleScarpeDiverse) - Samuele e Riccardo nel 1997 creano i Noidellescarpediverse, Il gruppo è stato finalista di vari concorsi nazionali di cabaret tra cui Festival Cabaret Emergente di Modena nel 2001, unico gruppo della Toscana, al Festival del Cabaret di Martina Franca (TA) nell’edizione 2002 e 2003, Premio “Il Sarchiapone – Walter Chiari” di Cervia nell’edizione 2003, , Premio “Crepapelle” di Quartu Sant’Elena (CA) nell’edizione 2003, Premio “Sabot d’oro” di Champoluc nel 2004, Festival di Manciano (GR) nel 2005. Samuele e Riccardo sono stati scelti per la parte degli antagonisti nel musical “Orfani del Blues (tributo ai Blues Brothers)” di Massimiliano Scuriatti e Riccardo Recchia (che ne curava anche la regia), prodotto da PadovaDanza e dalla Regione Veneto che ha debuttato il 24 luglio 2003 presso Villa Contarini, Piazzola sul Brenta (PD). Il gruppo è responsabile artistico per la fAWI (fondazione Arezzo Wave Italia) di Cabawave il concorso nazionale di cabaret e il palco dedicato alla comicità di Arezzo Wave Love Festival.

Dal 2003 fanno parte del Laboratorio Zelig (a Milano nel 2003-2004, e nelle ultime due stagioni a Firenze come cast fisso). I Noidellescarpediverse sono apparsi sul piccolo schermo in emitettenti televisive quali Odeon TV, Italia 1 (Wozzup con Daniele Bossari, anno 2001), Rai Due (Bulldozer – Pezzi di ricambio, anno 2003) e Canale 5 (Cultura Moderna di Antonio Ricci con Teo Mammuccari, anno 2006) e sui canali satellitari RAIsat, Happy Channel, Toscana Channel e Family Life della piattaforma SKY.

AUTORE: Carlo Lucarelli - E' nato a Parma nel 1960, vive tra Mordano, in provincia di Bologna e San Marino. Scrittore, ha pubblicato romanzi, racconti per ragazzi, libri inchiesta e raccolte di racconti. Con “Indagine non autorizzata” (Mondadori ’93) ha vinto il Premio Tedeschi per il miglior romanzo inedito, con “Via delle Oche” (Sellerio ’96), il premio Mistery 1996 per il miglior romanzo edito e con “L’isola dell’angelo caduto” (Einaudi ’99), già finalista al premio Bancarella 2000, ha vinto il premio Franco Fedeli 2000. Quasi tutti i suoi romanzi sono stati tradotti e pubblicati in Francia (Gallimard), in Olanda, Grecia, Spagna, Germania e Norvegia. Da “Almost blue” (Einaudi ’97), “Lupo mannaro” (Theoria ’93) sono stati tratti due film per il cinema.

Assieme a Dario Argento e Franco Ferrini è autore della sceneggiatura di “Non ho sonno”, diretto da Dario Argento. Attualmente sta sceneggiando due film tratti dai suoi romanzi “Laura di Rimini” e “Il giorno del lupo”. Un po’ cronista di nera e autore di teatro, ha scritto sceneggiature di fumetti e soggetti per videoclip musicali con i maggiori cantanti italiani (l’ultimo, per Vasco Rossi, ha avuto la regia di Roman Polansky), insegna scrittura creativa alla Scuola Holden di Alessandro Baricco e nel carcere “Due Palazzi” di Padova, coordina “Incubatoio 16”, rivista di letteratura su Internet. Per RAI2 e per RAI3 ha scritto e condotto “Mistero in blu” e “Blu Notte ”, serie televisive in cui venivano ricostruiti e raccontati con la collaborazione di un commissario della polizia scientifica, alcuni fra i più misteriosi casi di omicidio della cronaca recente. Ancora per RAI3 ha scritto e condotto “Blu Notte, Misteri Italiani” in cui ricostruiva i casi insoluti della storia italiana. Con Michele Serra e Linus è autore del programma di Adriano Celentano “125 milioni di caz..te”. E’ uno dei fondatori del Gruppo 13, che riunisce alcuni dei giallisti emiliano-romagnoli, membro della sezione italiana dell’AIEP (Associazion Internazional Escritor de Poliziaco, fondata a Cuba da Paco Ignatio Taibo II) e dell’ Associazione Scrittori-Bologna.

AUTOSOLE di Carlo Lucarelli con NoiDelleScarpeDiverse (Riccardo Valeriani e Samuele Boncompagni). Venerdì 7 Maggio 2010 ore 21.15, Teatro "Il Canovaccio", Pisa

aspettando

Associazione Nausika
Via Ombrone 24/26, 52100 Arezzo
0575 380468
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Abbiamo 20 visitatori e nessun utente online

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen