Narrazioni 2008 - I finalisti del premio Libera i libri

Festival Narrazioni 2008: DANIELE MARMI - Vincitore della prima edizione del "Premio Libera i Libri"

STAVOLTA M'AMMAZZO SUL SERIO

(di Antonio Amurri, Arnoldo Mondadori Editore)

stavoltaammazzoDaniele Marmi è il vincitore della prima edizione del "Premio Libera i Libri" con la performance intitolata Stavolta m'ammazzo sul serio, liberamente tratta dall'omonimo romanzo di cui è autore Antonio Amurri, edito nel 1977 da Arnoldo Mondadori Editore.

Il libro di Antonio Amurri è un particolarissimo momento letterario sospeso tra serietà e umorismo. «Ridete, ridete, tanto questa volta m'ammazzo sul serio» pensa Antonello Rossi, apprestandosi a lasciare questo mondo dopo aver preso barbiturici in quantità. E Antonello Rossi è sposato con Silvia o almeno così "ricorda", tre figli che gli vogliono bene, o almeno crede, un'amante di nome Elena molto più giovane di lui, una psicologa che lo "ascolta", un lavoro di cui talvolta si dimentica, e infine una incredibile e non meno bizzarra voglia di farla finita, che tuttavia, grazie alla sua sbadataggine, non sortirà alcun effetto.

Si è facile preda della risata leggendo questo sorprendente romanzo di Amurri. E' destino di Antonello Rossi, protagonista monologante in attesa di decesso, di non essere preso sul serio: né come padre, né come marito, né come adultero, né come suicida. Eppure il signor Rossi non è un personaggio comico. E' uno come tanti, uno come noi.

Daniele Marmi è nato nel 1985 ad Arezzo. Ha frequentato corsi di recitazione teatrale e cinematografica ad Arezzo e Roma, conseguendo il Diploma di Attore Professionista. Tra gli spettacoli cui recentemente ha partecipato come attore si ricordano il Rompiballe, per la regia di Stefano Silvestri, e Al cuore dello stato, regia di Attilio Vergni. E' intervenuto come attore in un programma di cabaret in onda su Family Channel, sulla piattaforma Sky, e nel programma televisivo Bugie sott'olio per una emittente aretina. Attualmente frequenta il laboratorio Zelig di Firenze.

Associazione Nausika
Via Ombrone 24/26, 52100 Arezzo
0575 380468
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Abbiamo 25 visitatori e nessun utente online

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen